21/10/2018 21:35:59

Lucerino pestato a Foggia, è grave

Nel cuore della notte scorsa è stato visto in pieno centro a Foggia, intercettato da una volante della polizia che lo ha trovato solo, quasi svenuto e con il volto tumefatto. Subito sono scattati i soccorsi di un’ambulanza del 118, ma prima di arrivare agli Ospedali Riuniti ha raccontato ai poliziotti di essere stato aggredito davanti a una discoteca del capoluogo che si trova però in piena periferia. 
Un 18enne di Lucera si trova in gravi condizioni alla Casa Sollievo della Sofferenza dove è stato poi trasferito stamattina a seguito della scoperta fatta dai sanitari del capoluogo. Ha un foro nella nuca e un oggetto metallico incastrato nella mandibola, per cui dovrà essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico, finalizzato anche a verificare se possa trattarsi addirittura di un proiettile.
Nel frattempo le indagini degli uomini della questura stanno spaziando dalla visione di immagini di video sorveglianza, all’ascolto di alcuni amici del giovane, senza tralasciare il personale del locale notturno da cui però arrivano, tramite il titolare, smentite circa risse o aggressioni avvenute fuori o dentro la struttura.
Un mistero, insomma, che forse solo la vittima potrà chiarire quando si sarà ripresa, anche perché i medici hanno dichiarato che non è in pericolo di vita. 

Red.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.